Governo: ASCANI, tocca a Salvini e Di Maio sbloccare stallo (ANSA) - ROMA, 16 APR - "Mi sembra che Di Maio e Salvini provino nostalgia per la bella vita di un tempo, quella in cui si poteva dire che era sempre tutta colpa del PD. Entrambi sono stati premiati nelle urne e si appuntano al petto il gagliardetto dei vincitori, l'uno come partito e l'altro come coalizione. Sta a loro per primi, come hanno sempre chiesto, l'onore e l'onere di sbloccare questa situazione di stallo. Se non ci riuscissero e se si dovesse scivolare verso la fine politica della legislatura ancor prima dell'inizio e tornare ad elezioni in un momento cosi' complicato a livello internazionale, sarebbe solo il prodotto della loro azione politica sconsiderata e irresponsabile. Alibi, scorciatoie, capri espiatori non esistono piu' "balle"". Cosi' Anna ASCANI, parlamentare del PD, commentando in una nota la situazione politica di stallo.(ANSA). 16-APR-18 10:00

Anche Donatella Tesei e Virginio Caparvi (Lega), Anna Ascani (Pd) e Francesca Tizi (M5S) risponderanno presente all’appello che verrà fatto martedì 20 marzo, quando il Politeama Clarici di Foligno spalancherà le porte ad un’assemblea d’istituto fuori dall’ordinario. Ritorno tra i banchi per i quattro neo eletti alla Camera e al Senato? Non proprio. Tesei, Caparvi, Ascani e Tizi, infatti, saranno piuttosto gli ospiti d’onore dell’assemblea indetta dagli studenti del Liceo “Marconi” di via Isolabella. A promuovere l'iniziativa, i rappresentanti d'istituto Giorgia Azzarelli ( CPS), Luca Bettini, Marta Cariani, Alessandro Cini, Luigi De Giuseppe (CPS), Federica Di Sivo, Giacomo Francesconi, Giacomo Gregori, Raul Maggiori e Gabriele Silvestri, seguiti - come sempre - dalla professoressa Annarita Falsacappa.

Read more ...

Anna Ascani è una giovane e combattiva deputata del Pd. Ha “solo” una legislatura alle spalle ma è stata già inserita da Forbes tra gli under 30 più influenti nello scenario politico europeo. Capolista in Umbria, è un punto di riferimento nel dibattito dem. Intervistata da Formiche.net, spiega le ragioni del no alle larghe intese e chiarisce: “Il segretario del Pd lo decidono gli iscritti e non la nomenclatura”.

Read more ...

(DIRE) Roma, 27 gen. - "È per me un onore e una grande responsabilita' guidare la lista dei candidati del PD per la Camera alle prossime elezioni politiche. Cinque anni fa sono arrivata in Parlamento da outsider e in questi cinque anni molto e' cambiato nel Partito Democratico e soprattutto nel Paese. Non sono cambiati invece il mio impegno e il mio legame profondo con la nostra regione, che avro' modo di onorare in questa campagna elettorale". La deputata democratica Anna Ascani commenta la propria candidatura come capolista umbra per la Camera. "Le liste dei candidati democratici in Umbria - continua Ascani - mi rendono orgogliosa, perche' uniscono competenze e rinnovamento, rappresentanza territoriale e profili politici nazionali, e sono impreziosite dalla presenza del segretario Renzi come capolista al Senato. Da oggi quindi si parte col nostro popolo per una bellissima campagna elettorale. Avanti, insieme". (Mar/ Dire) 12:44 27-01-18 NNNN